Donne nella scienza: in Puglia undici scuole aderenti al progetto per ridurre il divario di genere nelle competenze digitali

In Italia il divario di genere nelle competenze digitali continua ad essere uno dei maggiori ostacoli alla partecipazione delle donne al mondo del lav

Il fico d’India: la pianta che trasformo’ il paesaggio di Manfredonia
Coldiretti-Ixe’, 28 milioni di italiani nei mercatini di Natale
METEO, È ANCORA CALDO QUASI ESTIVO

In Italia il divario di genere nelle competenze digitali continua ad essere uno dei maggiori ostacoli alla partecipazione delle donne al mondo del lavoro. Mentre le aziende cercano sempre più figure professionali con competenze tecniche e digitali, la percentuale di specialisti ICT donna in Italia, secondo il Digital Economy and Society Index (DESI) della Commissione Europea, è ferma al 16% rispetto a una media UE al 19%. Senza considerare che, nel secondo trimestre 2023, il tasso di occupazione delle donne tra i 15 e i 64 anni si è attestato al 52,6%. In poche parole, appena una donna su due in Italia lavora.

02.GCIB classe

Da queste premesse Girls Code it Better, iniziativa di Officina Futuro Fondazione W-Group, ha avviato per il decimo anno consecutivo un percorso di imprenditoria digitale per avvicinare le studentesse alla tecnologia e alle carriere STEM.

01 GCIB codingForte la risposta della Pugliasono 11 le scuole secondarie di primo e secondo grado della regione che vi hanno aderito, arrivando a coinvolgere circa 255 ragazze in totale.

Costanza Turrini, ideatrice e responsabile di Girls Code it Better, ha dichiarato: “In questi dieci anni abbiamo avuto un solo ed unico obiettivo: sradicare la convinzione delle studentesse di non essere portate per le materie STEM e dunque di non essere tagliate per una carriera in quest’ambito. Il nostro compito deve essere mostrare a queste brillanti studentesse le potenzialità delle risorse digitali, certo, ma anche le proprie. Non solo sono assolutamente in grado di gestirle ma possono essere anche strumenti di emancipazione lungo le strade che decideranno di intraprendere nel proprio futuro.” 

 

L’elenco dei club attivi in Puglia è consultabile a questo link.

 

Officina Futuro Fondazione W-Group | Girls Code it Better  

Officina Futuro è un progetto di W-Group, gruppo attivo nel settore delle human resources guidato da Federico Vione.

Girls Code it Better, supportato dalla sua Fondazione permette alle studentesse di toccare con mano percorsi digitali e di creatività, attraverso progetti nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Le studentesse sono infatti immerse in una metodologia didattica stimolante e creativa a favore di una progettazione efficace e in grado di orientarle in maniera consapevole.

Nei club extra-curriculari pomeridiani e gratuiti nelle scuole secondarie di primo grado (45 ore) e secondo grado (35 ore), 20 ragazze guidate da un coach-docente, un insegnante della scuola, e un coach-maker, una figura con competenze tecniche affrontano un tema ed elaborano un progetto che prevede lo sviluppo di un’area tecnica strumentale a scelta tra Schede elettroniche e automazione; progettazione, modellazione e stampa 3D; Web design e web development; programmazione app e gaming; realtà virtuale e aumentata; videomaking.

 

COMMENTI

WORDPRESS: 0