Al Bano: “Non ho fatto la maturità, fui bocciato al secondo anno’

"Ho fatto due anni per diventare insegnante delle scuole elementari, ma ero già più interessato alla musica e alle canzoni che ai libri di scuola"'I

Riviera sud, ancora una discarica abusiva
Puglia Pride, bandiera arcobaleno su balconata Comune Manfredonia
Quirinale 2022, Mattarella rieletto presidente della Repubblica

alternate text

“Ho fatto due anni per diventare insegnante delle scuole elementari, ma ero già più interessato alla musica e alle canzoni che ai libri di scuola”‘Il mio esame di maturità? Io sono arrivato al secondo anno dell’Istituto magistrale e poi mi sono fermato perché sono stato bocciato”. È quanto rivela all’Adnkronos Al Bano Carrisi spiegando di non essersi mai diplomato perché più interessato alla musica che ai libri. ”Ho fatto due anni per diventare insegnante delle scuole elementari – racconta il cantante – ma ero già più interessato alla musica e alle canzoni che ai libri di scuola. Alle magistrali erano tutti sintonizzati sul fattore ‘fare sciopero’ piuttosto che a studiare, inoltre io ero bravissimo in disegno e ricordo che ne feci uno per me e uno per una ragazza che a me piaceva molto e a lei misero 8 e a me 4. A quel punto pensai – continua scherzando – ‘Questa è una vera ingiustizia! Ho lasciato gli studi a 15 anni – racconta ancora Al Bano – e già cantavo, infatti il professore di religione e di musica mi invitò a cantare nella presidenza delle scuole magistrali. Anni dopo – conclude scoppiando in una fragorosa risata – chiesi la mia pagella e notai che avevo 4 in musica”. Alla domanda se gli dispiace non essersi diplomato, Al Bano conclude: ”Mi sono diplomato all’Università della vita e lì a pieni voti”.

COMMENTI

WORDPRESS: 0