Le reazioni di Mosca alla Nato

Le reazioni di Mosca all'adesione in corso della Finlandia alla Nato, Medvedev: "Sale il rischio di uno scontro con la Russia e di guerra nucleare" “

Incendi dolosi
Incidente stradale nei pressi distributore dopo Basilica di Siponto: ferita donna
L’omicidio Silvestri e le estorsioni alla gioielleria Dei Nobili di Monte Sant’Angelo

Le reazioni di Mosca all’adesione in corso della Finlandia alla Nato, Medvedev: “Sale il rischio di uno scontro con la Russia e di guerra nucleare”

“Riempire l’Ucraina di armi dei Paesi Nato, addestrare le sue truppe all’uso di equipaggiamenti occidentali, schierare mercenari e tenere esercitazioni ai confini aumenta la probabilità di un conflitto aperto e diretto tra Russia e Nato”. Lo ha detto a fonti stampa il vice presidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev, aggiungendo che “un simile conflitto ha sempre il rischio di trasformarsi in una guerra nucleare totale. Sarebbe uno scenario disastroso per tutti”.

COMMENTI

WORDPRESS: 0