F1, morte di Ayrton Senna: il ritratto del pilota più amato

Il 1 maggio 1994 se ne andava Ayrton Senna, forse il pilota più amato nella storia del Mondiale di F1. Aveva stupito tutti al Nurburgring

Io ci sto fra i migranti, esperienza di volontariato per i giovani
Ischitella, si è suicidato l'uomo che ha sparato alla 15enne
Pesca illegale sul Gargano, attrezzi e 40 metri di reti sequestrati dalla Guardia Costiera.

Il 1 maggio 1994 se ne andava Ayrton Senna, forse il pilota più amato nella storia del Mondiale di F1. Aveva stupito tutti al Nurburgring con una Porsche Sport, aveva fatto divertire il mondo con la piccola Toleman a Monaco, aveva vinto tre Mondiali con la Mclaren. Ecco chi era “Magic”

“Non esiste curva, dove non si possa sorpassare.”
#ayrtonsenna -1/5/1994
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "KY Shell BOSS FASHION MENT HHON NACIONAL NAC Ayrton RHEOS"

COMMENTI

WORDPRESS: 0