Vieste, ordigno bellico della II guerra mondiale nei pressi di una spiaggia „

  un ordigno bellico della seconda guerra mondiale è stato trovato ne Comune di Vieste in località 'Imbarcatoio' in prossimità dell'arenile nell

Manfredonia, dipendente comunale colto da malore dopo lite
Siponto, rapisce bambino in spiaggia, poi fermato dalla Polizia
Terra dei Fuochi nella provincia di Foggia

 

un ordigno bellico della seconda guerra mondiale è stato trovato ne Comune di Vieste in località ‘Imbarcatoio’ in prossimità dell’arenile nelle vicinanze della ‘Pietra della Madonna di Merino’. Dalla relazione del comando della polizia locale e dalla documentazione fotografica acquisita, è emerso che si tratta di un residuo bellico del diametro di circa un metro che si presenta in pessimo stato di conservazione.

La polizia locale ha provveduto a delimitare l’area con nastro segnaletico bianco e rosso e transenne

Con l’ordinanza del 31 luglio il sindaco Nobiletti ha vietato di approssimarsi, permanere e sostare nelle vicinanze della zona delimitata, ad eccezione delle forze dell’ordine, della squadra artificieri e delle unità di protezione civile e polizia locale. La violazione del divieto potrà comportare a carico dei trasgressori, l’ipotesi di reato prevista e punita dall’art 650 del codice penale, salve più gravi e/o concorrenti fattispecie penali o amministrative nel rispetto dell’articolo nove della legge 689 del 1981.

Nelle more che la Prefettura di Foggia avii idoneo protocollo per la bonifica del sito attraverso gli artificieri, alla polizia locale spetta un servizio di vigilanza h24.

vieste ritrovato ordigno bellico spiaggia delimitata zona

 

COMMENTI

WORDPRESS: 0