MOSCONE: “SUL GARGANO SI UCCIDE CON FACILITÀ”

Sono appena tre mesi che guido questa arcidiocesi e ho già assistito a tre delitti, tre omicidi brutali. Una statistica spaventosa, paragonabile all’A

Oasi Lago Salso, apprezzamenti dall'Europa
arrestati per furto
Primo incontro di scuola di formazione politica

Sono appena tre mesi che guido questa arcidiocesi e ho già assistito a tre delitti, tre omicidi brutali. Una statistica spaventosa, paragonabile all’America centrale dove si spara e si uccide con facilità”. Lo ha detto l’arcivescovo del Gargano, Padre Franco Moscone, ieri pomeriggio in visita al carabiniere rimasto ferito nell’agguato di Cagnano Varano dove ha perso la vita il maresciallo Di Gennaro. “E’ una situazione incresciosa, e non basta la semplice solidarietà per sconfiggere questo male”.

COMMENTI

WORDPRESS: 0