Lapidi lungo le strade

Pericolose le lapidi commemorative lungo le strade - possono provocare incidenti stradali. Il codice della strada, infatti, VIETA qualsiasi costruz

Disordini al ‘Miramare’: scontri tra tifosi di Manfredonia e Barletta
Trovato senza vita 19enne scomparso a San Giovanni Rotondo, triste epilogo dopo giorni di ricerche
Pescivendoli abusivi: sequestri e denunce Capitaneria

Pericolose le lapidi commemorative lungo le strade – possono provocare incidenti stradali.

Il codice della strada, infatti, VIETA qualsiasi costruzione o immagine che possa distrarre l’automobilista.
Le lapidi che commemorano le vittime di incidenti stradali costruite sul Ciglio delle Strade, sono ABUSIVE e PERICOLOSE, e sono destinate a essere tolte, perché possono diventare un pericolo anche per chi si ferma lì a pregare o deporre i fiori e che tra l’altro ingombra la corsia di marcia.

Le strade che percorriamo ogni giorno sono spesso trasformate in strade della memoria.
Sul loro asfalto hanno perso la vita migliaia di persone, giovani e adulti, in tragici incidenti stradali.
Ce ne rendiamo conto perché mentre guidiamo, pedaliamo o camminiamo, incontriamo sul ciglio dei marciapiedi o appesi ai pali o ancora ai lati delle carreggiate, lapidi commemorative, altarini, fiori freschi appena cambiati, fotografie e frasi in ricordo, (che in realtà non sono una forma di rispetto per le persone decedute).

Alessandro Manzella
Resp.le Guardie Ambientali Italiane.

COMMENTI

WORDPRESS: 0