Domato dopo 24 ore l’incendio nella Palude Frattarolo

E’stato finalmente domato l’incendio che tra ieri e oggi ha distrutto 60 ettari della riserva naturale Paludi Frattarolo che si estende per 250 et

Suicida il padre dell’on. Scalfarotto
Mattinata, sequestro preventivo a ristorante “La veranda” „Gravi abusi, altro colpo inferto dallo Stato ai Silvestri: sequestrato il ristorante ‘La veranda’ di Mattinata“
Regione, «parcelle d’oro» a legali: licenziato funzionario dell’Avvocatura

Incendio in area Oasi Lago Salso: Vigili del Fuoco in azione, attesi canadair - La Gazzetta del Mezzogiorno

E’stato finalmente domato l’incendio che tra ieri e oggi ha distrutto 60 ettari della riserva naturale Paludi Frattarolo che si estende per 250 ettari nella zona dell’Oasi Lago Saldo, un’area di pregio ambientale e naturalistico a Sud di Manfredonia. Dopo 24 ore e l’intervento di due canadair provenienti da Roma e Lamezia Terme, oltre alle operazioni di spegnimento, complicate, effettuate dai vigili del fuoco, dagli uomini dell’Arif, dai carabinieri forestali e dai volontari della protezione civile comunale e Paser, la situazione è tornata alla normalità. “Un atto criminoso che percepiamo come un cazzotto nello stomaco” lo ha definito così il sindaco di Manfredonia, Gianni Rotice, l’ennesimo episodio criminale che ha riguardato la Capitanata in questi primi giorni di inizio estate. “Il grave episodio verificatosi ripropone con forza il tema della prevenzione antincendio e della capacità di pronto intervento con uomini e mezzi adeguati, temi rispetto ai quali ho sollecitato con urgenza la Regione Puglia in vista di una stagione estiva particolarmente arida e dalle alte temperature” ha aggiunto Rotice all’indomani della lettera inviata al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano

 

COMMENTI

WORDPRESS: 0