Donna paralizzata da interventi chirurgici, Casa Sollievo di San Giovanni Rotondo e Asrem Molise condannati a un risarcimento di 625mila euro

L'Azienda sanitaria regionale del Molise e la Fondazione "Casa della Sofferenza" di San Giovanni Rotondo sono stati condannati dal Tribunale di Campob

Da oggi al via la Novena per la Madonna di Siponto
Le stime di Confindustria: pil crolla del 9%, poi rimbalzo nel terzo
Ippocampo, Gatta: bene i 2,5 mln per duna, ora i lavori

L’Azienda sanitaria regionale del Molise e la Fondazione “Casa della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo sono stati condannati dal Tribunale di Campobasso al pagamento di circa 625mila euro per risarcire una donna residente a Trivento (Campobasso) che, a seguito di interventi chirurgici nel 2007 e nel 2008, secondo il giudice, non eseguiti correttamente si trova in una situazione di paraplegia irreversibile.

Donna paralizzata da interventi chirurgici, Casa Sollievo di San Giovanni Rotondo e Asrem Molise condannati a un risarcimento di 625mila euro

COMMENTI

WORDPRESS: 0