Altre due bombe San Severo: saltano in aria l’attività di un parrucchiere e una rivendita di fuochi pirotecnici

Altre due bombe sono state fatte esplodere, la scorsa notte, a San Severo. Il fatto è successo intorno alle 3: il primo ordigno è stato posizionato in

Manfredonia – Siponto, incidente sul Lungomare del Sole: scontro auto moto
Accoltella amante della moglie, tragedia sfiorata a San Giovanni Rotondo
Pesca, controlli in tutta la provincia: 2 tonnellate di pesce sequestrato

Altre due bombe sono state fatte esplodere, la scorsa notte, a San Severo. Il fatto è successo intorno alle 3: il primo ordigno è stato posizionato in via Cecchia Rispoli, nel mirino l’attività del parrucchiere ‘I Li Quadri’. L’esplosione ha provocato un incendio all’interno del locale, che è andato completamente distrutto. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, la polizia per le indagini del caso.

Il secondo episodio, invece, è stato registrato in via Leone Mucci, in danno della rivendita di fuochi pirotecnici ‘Pirolandia’. Minori i danni, perlopiù alla saracinesca e all’ingresso dell’attività. Le indagini sono affidate ai carabinieri, intervenuti insieme agli uomini del 115. Si tratta del quarto atto dinamitardo registrato a San Severo dall’inizio dell’anno, il sesto nel Foggiano.

COMMENTI

WORDPRESS: 0