Un Eroe negli ultimi attimi della sua vita

Un camionista si è sentito male all’improvviso e, prima del decesso, malgrado in galleria, è riuscito ad accostare evitando conseguenze pegg

La Procura aprirà un’inchiesta sull’assembramento di San Marco in Lamis.
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno
Corruzione, abuso d’ufficio, riciclaggio e traffico internazionale di droga: maxi operazione in corso

Un camionista si è sentito male all’improvviso e, prima del decesso, malgrado in galleria, è riuscito ad accostare evitando conseguenze peggiori.

Il fatto è accaduto nella giornata di ieri, l’autista ha avuto un malore mentre era alla guida del suo mezzo in A14 al confine tra l’Abruzzo e le Marche, all’interno della galleria Monterenzo, tra le uscite di San Benedetto e Grottammare in direzione Nord intorno alle 10.

Il conducente Pasquale Siena, 57 anni di San Giovanni Rotondo, ha dedicato gli ultimi attimi della sua vita al tentativo disperato e perfettamente riuscito, di non generare conseguenze dannose per gli altri utenti dell’autostrada, visto che è riuscito ad accostare il camion evitando che i veicoli sopraggiunti lo tamponassero.

Prova ne sia che il sito ufficiale di Autostrade parlava semplicemente di “veicolo in avaria”. 

COMMENTI

WORDPRESS: 0