Focolaio alla Prima comunione, ansia a Monte Sant’Angelo. La festa in famiglia in un locale di San Giovanni Rotondo

Preoccupazione a Monte Sant’Angelo per circa 20 nuovi casi di Coronavirus. Proprio nel giorno della festa di San Michele Arcangelo, dalla Regione Pugl

Vieste, telecamere in città per ordine e sicurezza
Concorso nazionale “Eratai”, primo posto per l’istituto Don Milani 1+ Maiorano
La svolta ‘green’ di San Giovanni Rotondo: consegnati i primi autobus ibridi per il trasporto pubblico locale

Preoccupazione a Monte Sant’Angelo per circa 20 nuovi casi di Coronavirus. Proprio nel giorno della festa di San Michele Arcangelo, dalla Regione Puglia arriva la brutta notizia. Dei 37 contagiati in Capitanata nel bollettino odierno, “circa la metà delle nuove positività è riconducibile ad una festa svoltasi in ambito familiare”. A renderlo noto il dg dell’ASL, Vito Piazzolla. Più nello specifico si tratta di una Prima comunione, festeggiata da una famiglia di Monte Sant’Angelo in un locale di San Giovanni Rotondo.

Piazzolla ha ribadito “l’importanza del rispetto delle norme igienico-sanitarie anche nei contesti interfamiliari, in cui si creano maggiormente occasioni favorevoli alla diffusione del virus”.

Buffet per la prima comunione | S'Events

COMMENTI

WORDPRESS: 0