Paolo Campo, Comizio Pubblico a Manfredonia

“Cos’è una campagna elettorale senza il comizio in piazza? Lo so, ci sono le piazze virtuali e lo scambio in tempo reale con gli elettori su mille cha

Ase: “Servizio di disinfestazione adulticida contro le zanzare”
AGGIORNAMENTO DPI DELLA REGIONE PUGLIA
MANFREDONIA, SUPERA IL NUOVA SPINAZZOLA
“Cos’è una campagna elettorale senza il comizio in piazza? Lo so, ci sono le piazze virtuali e lo scambio in tempo reale con gli elettori su mille chat. Io, però, sono affezionato all’evento di piazza. Il calore, i sorrisi, gli sguardi, la tensione mi confortano e sostengono. Poter svolgere un ragionamento politico e programmatico in modo compiuto mi aiuta ad essere più efficace e aiuta gli elettori a compiere una scelta più consapevole. Il 20 e il 21 settembre abbiamo la responsabilità di partecipare alla scelta del governo della Regione Puglia.
Una scelta decisiva per Manfredonia e per la Capitanata. Da questa parte c’è chi ha prodotto risultati positivi per i cittadini, le imprese, le organizzazioni sociali praticamente in ogni settore amministrato. Dall’altra parte c’è chi ha lasciato la Puglia 15 anni fa dopo aver impoverito la sanità, affossato l’economia, indebitato la Regione. Da questa parte c’è chi ha lavorato e si è impegnato fattivamente per i manfredoniani e Manfredonia, ottenendo, ad esempio, la riattivazione della Manfredonia Vetro e l’incremento dei posti letto e dei reparti dell’ospedale. Dall’altra parte c’è chi ha osteggiato ogni azione positiva per miope contrapposizione politica ed elettorale.
È decisivo che queste differenze emergano con chiarezza, quindi è necessario, anche di questi tempi, organizzare il comizio nella mia città. Ci vediamo venerdì 11 settembre, a partire dalle 20.00, in piazza Castello. Saremo distanziati fisicamente e più vicini tra noi emotivamente. Ricordatevi di portare la mascherina e, magari, un’amica o un amico che non abbia voglia di andare a votare o non abbia deciso per chi votare il 20 e il 21 settembre. Chissà che non riesca a convincerli a votare per me”.
Lo riporta il Consigliere regionale in Puglia 2015-2020 e Capogruppo in Consiglio regionale del Partito Democratico Paolo Campo.
Paolo Campo "Stanziati 50 milioni di euro per Pmi turismo e cultura in  Puglia" | Stato Quotidiano

COMMENTI

WORDPRESS: 0