Handbike contro un camion Alex Zanardi è gravissimo

Molto gravi le condizioni di Alex Zanardi, 53 anni, rimasto coinvolto in un incidente nel Senese durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo

Scandalo a luci rosse alla Caritas di Foggia. Prete vittima di estorsione dopo atti sessuali, nei guai due persone
Manfredonia: Inaugurazione sede A.V.S.
Controlli anti-Covid a Foggia e in provincia

Molto gravi le condizioni di Alex Zanardi, 53 anni, rimasto coinvolto in un incidente nel Senese durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore, con atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica. Zanardi è stato trasferito in codice 3 all’ospedale Le Scotte di Siena con un elisoccorso. L’atleta “è stato subito preso in cura dai professionisti del pronto soccorso” di Siena, “valutato in shock room e le sue condizioni sono gravissime per il forte trauma cranico riportato ed è al momento sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia”. “Zanardi è stato sottoposto a rapidi controlli. E’ in condizioni di estrema gravità. Attualmente è in sala operatoria della neurochirurgia. Con l’evoluzione del quadro forniremo tutti gli aggiornamenti possibili”, ha spiegato Francesco Giovanni Bova, direttore pronto soccorso dell’ospedale.

Ct Valentini: “Si è imbarcato, il casco volato via” – “C’è un rettilineo lungo, in una discesa con pendenza al 4%, dicono si sia imbarcato e abbia preso un autotreno sul montante davanti. L’autotreno si è spostato di un metro, ma l’ha preso uguale. Non c’ero, ero staccato. Era una giornata di sole, tutti contenti, eravamo a 20 km da Montalcino. Non ha sbagliato l’autotreno, ha sbagliato Alex, ha imbarcato”. Così il ct della Nazionale paralimpica di ciclismo, Mario Valentini, che seguiva la corsa con il mezzo della federazione, ha raccontato a Radio Capital l’incidente nel quale è stato coinvolto Alex Zanardi. “Sulla salita gli ho fatto vedere l’aranciata, mi ha urlato dammene un po!. Si scherzava, e in discesa andava piano, non era una grande discesa, poi c’era il rettilineo, all’imbocco della curva ha cambiato traiettoria – ha aggiunto -. E ha fatto una manovra azzardata. Ha preso con la leva della pedivella sinistra il montante dove salgono gli autisti, ha girato due-tre volte, il casco non ha retto, gli è saltato. Ce n’è voluto per far arrivare l’elicottero, siamo in mezzo a un bosco e hanno dovuto spostarlo”.

Alex Zanardi, gravissimo. Incidente a Pienza (Siena) | RadioSienaTv

COMMENTI

WORDPRESS: 0