Ufficio del Giudice di Pace di Manfredonia, confermata convenzione tra comuni del Nord Gargano

È stata riconfermata la convenzione tra i Comuni del Nord Gargano per mantenere in vita l’Ufficio del Giudice di Pace di Manfredonia. L’oggetto della

Manfredonia, abbandono di lastre di eternit
MORRA SCRIVE A GATTA: «BASTA PRESE IN GIRO, INTERVENTI CONCRETI PER LA SP 77/VIA MANFREDONIA»
ASE: “VERIFICA PRESENZA SUL MERCATO DI SOCIETÀ ESPERTE NELLA SELEZIONE DEL PERSONALE”

È stata riconfermata la convenzione tra i Comuni del Nord Gargano per mantenere in vita l’Ufficio del Giudice di Pace di Manfredonia. L’oggetto della nuova convenzione – che ha riunito nuovamente i Comuni di Monte Sant’Angelo, Vieste, Mattinata, Zapponeta e la città sipontina – riguarda l’individuazione dell’unità operativa da inserire nella cancelleria, un ufficio che è stato recentemente messo a dura prova dalla carenza di personale.

A margine della nota riforma della cosiddetta ‘geografia giudiziaria’ (operata con il D.Lgs 156/2012 che dava attuazione alla Legge n.148/2011), questo risultato è una risposta all’intero circondario privo di sedi giudiziarie.

Il valore di questo presidio, infatti, l’unico presente nella zona, a seguito della soppressione delle sedi distaccate degli Uffici giudiziari, è rintracciabile nell’aver fronteggiato la domanda di giustizia civile e penale da parte dei cittadini e nella gestione di tutte le attività amministrative e giudiziarie ad essa collegata.

COMMENTI

WORDPRESS: 0