2500 giovani per 185 progetti, via al Servizio Civile in Puglia. Domande fino al 10 ottobre

Un’armata civile di circa 40 mila giovani, 2.654 per progetti da sviluppare in Puglia, 951 all’estero. Sono i numeri del Bando nazionale di selezione

DOMANI EASY DRIVER SU RAIUNO: C'E' MANFREDONIA in TV
E' morto Mons. Castoro
Vieste e Gallipoli prese d’assalto dai turisti nel Ferragosto più sobrio di sempre

Un’armata civile di circa 40 mila giovani, 2.654 per progetti da sviluppare in Puglia, 951 all’estero. Sono i numeri del Bando nazionale di selezione degli operatori volontari del Servizio Civile Universale, che scade tra un mese, il prossimo giovedì 10 ottobre.

“Un grande accumulatore di energie giovanili per il quale gli uffici regionali, la cooperativa sociale il Melograno di Benevento, Profin Service di Bari e la società di studi economici Nomisma di Bologna hanno lavorato in questi mesi, anche orientando in un ciclo di workshop organizzati a Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto gli enti pugliesi verso l’accreditamento al Servizio Civile Universale”, sottolinea l’assessore regionale alle Politiche giovanili e alla Cittadinanza sociale, Raffaele Piemontese.

Il bando, pubblicato otto giorni fa dal Dipartimento delle Politiche giovanili e del Servizio Civile Universale, punta a selezionare giovani operatori volontari per 39.646 posti in tutta Italia, 951 all’estero distribuiti in 130 progetti. In Puglia sono previsti 2.553 posti ordinari di cui 1.273 nelle sedi degli enti iscritti nell’Albo Puglia distribuiti in 185 progetti, 1.280 nelle sedi degli enti iscritti nell’Albo nazionale distribuiti in 131 progetti, 101 posti con “misure aggiuntive”. Fra i 954 progetti all’estero, 38 sono stati presentati dagli enti iscritti nell’Albo Puglia o con sede legale in Puglia.

COMMENTI

WORDPRESS: 0