CARNEVALE, OGGI GLI EVENTI CONCLUSIVI

                    DOMENICA 10 MARZO Dalle ore 09.00 alle ore

risultati Giornata 29 Prima CategoriaGirone A
carabiniere in servizio presso la stazione di Cagnano Varano è rimasto ucciso
“Giornata del mare e della cultura marinaresca” dal 11 al 13 aprile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 10 MARZO

Dalle ore 09.00 alle ore 13.00 – Piazza del Popolo – “Slurp”, Degustazione di prodotti tipici sipontini a cura dell’Associazione Arcobaleno.

 

Ore 10.00 – Chiostro del Palazzo San Domenico, Piazza del Popolo, Mostra fotografica Città di Manfredonia, a cura della Pro Loco Manfredonia.

 

Dalle ore 10.30

Beni culturali: gli Open Days.  A cura del “Patto di Promozione per Manfredonia” (GAL DaunOfantino, Agenzia del Turismo, Touring Club Italiano, Slow Food e Pro Loco di Manfredonia).

Ore 10.30/12.30 – Apertura straordinaria degli Ipogei di Siponto, in collaborazione con l’associazione ArcheoClub di Manfredonia.

Ore 10.30/12.30 – Apertura straordinaria degli Ipogei Capparelli, in collaborazione con l’associazione Scic di Manfredonia.

Ore 18.00 – “Chiese e Musei aperti” in città un tour esperienziale nelle chiese più antiche di Manfredonia: Chiesa di Santa Chiara, chiesa di San Domenico, Chiesa di San Matteo, Cattedrale, Cappella della Maddalena con il museo dei Santi sotto campana e Museo Diocesano.

Ore 19,00 – Proiezioni video inerenti la manifestazione carnevalesca presso Info Point del GalDaunOfantino e altri punti del centro storico.

 

Ore 18.30 – Casa di Riposo “Anna Rizzi” Festa della Pentolaccia alla Socia delle Pantere Grigie, a cura dell’associazione PASER.

 

Ore 19.00 – Socia uno, due, tre… Stella! – Centro “Anna Castigliego”, Corso Manfredi 254

La rottura della Pignatta, con animazione della Ciani’s Band. Organizzazione: Associazione Arte in Arco con il patrocinio del “Patto di Promozione per Manfredonia”.

 

Ore 20.00 – Cerimonia di Chiusura e Premiazione – Teatro Comunale Lucio Dalla. Spettacolo e proclamazione dei vincitori dei concorsi. Conducono Marzia Campagna e Matteo Perillo.

COMMENTI

WORDPRESS: 0