Sangalli Manfredonia, nuovo tentativo d’asta il 21 marzo

FISSATA per il 21 marzo 2018, alle ore 15, il nuovo tentativo d’asta per la “vendita congiunta delle aziende di proprietà dei fallimenti Sangalli Vetr

Cannabis terapeutica, più investimenti per la ricerca in Puglia
Maltempo, consiglio regionale chiede riconoscimento calamità
CORRADO (COMMISSIONE CULTURA): “CASTELLO DI MANFREDONIA, INTERVENTO INVASIVO ED AD ALTISSIMO IMPATTO VISIVO”

FISSATA per il 21 marzo 2018, alle ore 15, il nuovo tentativo d’asta per la “vendita congiunta delle aziende di proprietà dei fallimenti Sangalli Vetro Manfredonia, Sangalli Vetro Satinato e Sangalli Vetro Magnetronico, esercitate nel sito industriale ASI Manfredonia-Monte Sant’Angelo (FG), composte dal complesso degli immobili ed attrezzature per la produzione di lastre di vetro float chiaro ed extra-chiaro, di vetro stratificato, di vetro satinato e di vetro coatizzato per il risparmio energetico ed il controllo solare, nonché il magazzino prodotti finiti di proprietà di Sangalli Vetro Manfredonia“.

Prezzo base fissato a € 13.800.000,00. Valore in aumento in caso di gara € 150.000,00.

Termine presentazione domanda: 20/03/2018 17:00. Luogo della vendita: davanti al Notaio Matteo Contento con Studio in Treviso, Via Lanceri di Novara 3/A

h2> Deserti finora i tentativi di asta

Si ricorda come era stata fissata per il 30 novembre 2017, alla presenza del Curatore dott. Luigi Di Fant nello studio di Treviso, la procedura competitiva volta all’aggiudicazione delle giacenze di magazzino (vetro) oggetto di vendita ed appartenenti al fallimento “Sangalli Vetro Manfredonia” N. 38/2016 – del Tribunale fallimentare di Treviso, dr.ssa Elena Rossi -, oggetto di offerta irrevocabile di acquisto pervenuta al Curatore per l’importo di Euro 2.000.000,00, cauzionata del 10%.

false

COMMENTI

WORDPRESS: 0