Mattinata:Assalto con la ruspa al bancomat delle Poste

Sono entrati in azione utilizzando un escavatore, con il quale hanno sradicato lo sportello bancomat posto all'esterno della posta. E' accaduto questa

Salvini annuncia: «in arrivo 579 unità in più nelle forze dell’ordine in Puglia»
Sfregiano costone di una montagna per rubare pietre, tre arresti a Monte Sant’Angelo
Foggia, resoconto 2017 Fondazione Buon Samaritano „Il 2017 della Fondazione Buon Samaritano: aiutate oltre 100 famiglie“

Sono entrati in azione utilizzando un escavatore, con il quale hanno sradicato lo sportello bancomat posto all’esterno della posta. E’ accaduto questa notte all’incirca alle 3.45 in Corso Matino. Nel mirino dei malviventi la filiale delle Poste Italiane di Mattinata.

Sono stati allertati subito i carabinieri, che giunti sul posto hanno constatato l’accaduto ed avviato subito le ricerche del malviventi.

La banda è entrata in azione con la ruspa, sradicando il bancomat che sarebbe poi stato caricato probabilmente a bordo di un autocarro munito di gru. L’impatto delle ruspa è stato talmente potente da abbattere anche tutta la porta di entrata adiacente allo sportello automatico. L’azione si sarebbe svolta in maniera tempestiva tanto che all’arrivo dei carabinieri, subito giunti sul posto, dei banditi non c’era più nessuna traccia.

Ancora sconosciuto l’ammontare del denaro presente nella cassa automatica, che le poste stanno quantificando in queste ore. I militari hanno recuperato invece la pala meccanica, abbandonata sul posto dai malviventi in fuga, sulla quale saranno ora effettuati accertamenti per verificare se sia stata oggetto di furto. I carabinieri stanno inoltre cercando ulteriori riscontri dalle testimonianze raccolte, e stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, per cercare di ricostruire il percorso di arrivo e di fuga dei malviventi.

 

 

fonte: Mattinata.it
false

COMMENTI

WORDPRESS: 0