TARONNA: “IL CARNEVALE DI MANFREDONIA È VIVO, L’AMMINISTRAZIONE NO”

                    Il Carnevale di Manfredonia è vivo! Il suo bus

A Genova la sede del PD apre solo per appuntamento. A Manfredonia gli incontri si tengono al bar
Mafia del Gargano, colpiti i beni dei “Baffino”: auto e terreni.
ERBETTA “SENIOR”, AL NEVEGAL, ASSAGGIA LA SALITA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Carnevale di Manfredonia è vivo! Il suo business no.

Con l’enorme impegno (e i sudati sacrifici, con tanto di “colletta” forzata!) dei manfredoniani più veraci il Carnevale di Manfredonia è sopravvissuto per la sua 66esima edizione. Tutti i cittadini sipontini sapranno gratificare quanti si sono impegnati in prima persona con il calore che da sempre contraddistingue il pubblico che si affolla lungo il percorso della manifestazione.

Tuttavia, chi ne esce (nuovamente!) in frantumi è l’economia locale. Anni di sperperi e, soprattutto, della mancanza di programmazione e di lungimiranza hanno portato non solo alle pessime conseguenze che tutti conosciamo sul bilancio comunale, ma ancheallo sfaldamento del tessuto socio-economico.

Per buttare un po’ di fumo negli occhi dei cittadini, l’amministrazione comunale ha pensato bene di elemosinare (all’ultimo secondo!) un contributo “amichevole” dalla Regione Puglia e di contribuire direttamente (e a “debito”!) con i futuri, e potenziali, introiti della tassa di soggiorno.

Manfredonia conferma di essere terra dell’improvvisazione amministrativa!

Se non vogliamo che la nostra cittadina perisca sotto i colpi dei fallimenti prodotti da questi amministratori, è indispensabile che ognuno sia disposto ad impegnarsi in prima persona per costruire insieme una rapida e concreta alternativa al governo del Comune di Manfredonia.

Abbiamo le idee e la determinazione per rivoluzionare questo paese. Lo faremo, insieme!

PS – Anche le transenne sono riusciti a far sparire!!! (Immagine allegata)

Leonardo Taronna

Consigliere comunale

Lega per Salvini Premier

COMMENTI

WORDPRESS: 0