CORSO DI FORMAZIONE PER I PRESIDENTI DI SEGGIO

L’Ufficio Elettorale ha organizzato, ancora una volta, un corso di formazione rivolto ai presidenti di seggio, per fornire loro gli strumenti utili af

Dr Jekyll e Mr. Hyde.
Fabbriche Aperte, la Mozzillo di Manfredonia si aggiudica il premio Coca-Cola
Manfredonia, Capitaneria di Porto sequestra 1 quintale e mezzo di triglie

L’Ufficio Elettorale ha organizzato, ancora una volta, un corso di formazione rivolto ai presidenti di seggio, per fornire loro gli strumenti utili affinché possano svolgere, nella maniera migliore possibile, il compito a cui saranno presto chiamati.

Il prossimo turno elettorale riguarderà  le elezioni Europee, ad ogni operazione di voto viene messa in moto una macchina estremamente complessa che necessita di una serie di risorse: economiche, logistiche e umane. Il presidente di seggio, lo scrutatore e il segretario sono ruoli indispensabili per garantire il corretto e democratico svolgimento delle operazioni di voto e si tratta di compiti che possono essere svolti da tutti i cittadini italiani che soddisfano i requisiti di legge richiesti.

Resta di enorme importanza, sotto il profilo delle responsabilità, il compito svolto dal presidente di seggio e resta altrettanto rilevante, al contempo, la sua (eventuale) capacità nel gestire le varie situazioni che possono occorrere.

Il corso di formazione rivolto ai presidenti di seggio prevede che vengano illustrate le procedure che devono essere seguite durante le operazioni di insediamento, di votazione e di scrutinio. Composizione e funzionamento dell’ufficio elettorale di sezione, rappresentanti di lista, operazioni preliminari del sabato pomeriggio, votazione, casi particolari nel corso della votazione, chiusura della votazione, scrutinio, formazione e consegna delle buste: tutte procedure che un buon presidente di seggio dovrebbe conoscere pressoché a menadito, ma non sempre è così e ciò può comportare rallentamenti al seggio o, peggio ancora, contestazioni o violazioni nella fase dello spoglio.

Gli addetti dell’Ufficio Elettorale forniranno ai presidenti di seggio che vorranno accettare l’invito, rivolto loro anche attraverso missiva, tutti i ragguagli e le indicazioni del caso. Alle ore 17,30 di mercoledì 22 maggio  prossimo presso il  Palazzo della sorgente, sede dei Servizi Demografici. E’ importante formarsi, è importante sapere cosa ci si sta accingendo a fare, è importante avere le idee chiare sui compiti che si dovranno assolvere domenica 26 maggio prossimo.

COMMENTI

WORDPRESS: 0