Beni culturali, Mibac annuncia: «Alla Puglia 30 mln di fondi in 12 anni»

Arrivano alla Puglia quasi 30 milioni in dodici anni dal Ministero dei beni e delle attività culturali (Mibac), che ha chiesto e ottenuto circa un mil

Gargano rastrellato alla ricerca di armi. Fucili, pistole e munizioni in una masseria, arrestato allevatore
TARONNA CONTRO LA BANDIERA ARCOBALENO DI PALAZZO SAN DOMENICO
HIV. In Puglia è allarme anche tra gli adolescenti

Arrivano alla Puglia quasi 30 milioni in dodici anni dal Ministero dei beni e delle attività culturali (Mibac), che ha chiesto e ottenuto circa un miliardo di euro dal fondo per investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese.

Nel piano pluriennale di investimenti e sviluppo, sono così previsti 56 interventi nella regione per complessivi 29.822.000 euro nel periodo tra il 2021 e il 2033. Questi interventi rientrano tra i 966 che il Ministero ha programmato a livello nazionale e che prevedono lavori di edilizia pubblica, prevenzione del rischio sismico, eliminazione delle barriere architettoniche, investimenti di riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie e digitalizzazione.

COMMENTI

WORDPRESS: 0