MARIA GRAZIA CAMPO ALLA PROVINCIA PER UNA SVOLTA “GREEN”

L’elezione in Consiglio provinciale di Maria Grazia Campo, consigliere comunale di Manfredonia e candidata nella lista del PD, offrirà a Partito D

ACCORDO ARPA-REGIONE PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO MARITTIMO E COSTIERO
Mattinata. Detenzione e coltivazione droga: arrestati 2 fratelli
Sos provinciale Manfredonia-San Giovanni Rotondo

L’elezione in Consiglio provinciale di Maria Grazia Campo, consigliere comunale di Manfredonia e candidata nella lista del PD, offrirà a Partito Democratico e Verdi l’opportunità di promuovere una svolta ‘green’ alle politiche dell’Amministrazione provinciale.

E’ quanto hanno condiviso la segretaria provinciale del PD Lia Azzarone e la stessa Campo nell’incontro con la delegazione dei Verdi di Manfredonia, composta dalla co-portavoce provinciale Innocenza Starace e dal consigliere comunale Alfredo De Luca, nell’incontro svoltosi nel pomeriggio di ieri, alla vigilia delle elezioni in programma domenica prossima.

Diversi i punti programmatici su cui si è manifestata la totale convergenza:

1) Depurazione e risanamento del Golfo di Manfredonia attraverso l’attivazione dei ‘contratti di fiume’. Si tratta di uno strumento volontario sovracomunale di programmazione strategica e partecipata, finalizzato a: gestione integrata delle politiche di bacino e sottobacino idrografico; tutela, valorizzazione e riqualificazione delle risorse idriche; salvaguardia dal rischio idraulico; gestione sostenibile della naturalità e del paesaggio fluviale e del rischio idrogeologico.

2) Garantire sicurezza e sostenibilità ambientale degli istituti scolastici superiori con un piano di adeguamento sismico ed energetico, che necessitano, ad esempio, al polo liceale di Manfredonia Galilei-Moro.

3) Chiudere il ciclo dei rifiuti superando la fallimentare fase degli ARO ed evitando ulteriori aggravi d’imposta su Comuni e cittadini.

4) Rilanciare lo sviluppo turistico del territorio partendo dall’ambiente e dalla valorizzazione dei numerosi siti naturali della Capitanata. L’obiettivo condiviso è la redazione di un Piano di gestione provinciale che consenta di armonizzare le norme amministrative, contrattuali e regolamentari e connettere tra loro i soggetti preposti ad attuarle. Bisogna anche concretizzare studi e proposte scientifiche realizzati in questi anni incrementando l’offerta di fruizione turistica. Questo lavoro di impulso e coordinamento sarà svolto da una commissione provinciale tematica.

La convergenza tra Partito Democratico e Verdi ha determinato il consigliere comunale dei Verdi di Manfredonia Alfredo De Luca a sostenere la lista del PD votando la candidata Maria Grazia Campo.

Ufficio stampa
Unione provinciale Partito Democratico Foggia

COMMENTI

WORDPRESS: 0