CHIUSURA DELLA SCUOLA MADRE TERESA DI CALCUTTA PER MALFUNZIONAMENTO DELLA CALDAIA

                      A causa del malfunzionamento dell’im

I robot danno speranza ai mielolesi, Centri Padre Pio eccellenza in Italia.
I RITI DELLA SETTIMANA SANTA: IL 16 LA VIA CRUCIS A SIPONTO
La pista del Gino Lisa (attesa da 50 anni) fa sognare Foggia. “Sarà l’aeroporto del Gargano, ma anche dei Monti Dauni”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A causa del malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento nel plesso centrale della Madre Teresa di Calcutta , in Via Dante Alighieri, la scuola rimarrà chiusa nella giornata di domani, martedì 8 gennaio.

A deciderlo, il Sindaco Angelo Riccardi a cui il Dirigente Scolastico Francesco Di Palmadell’Ungaretti-Madre Teresa ha segnalato in data odierna un funzionamento anomalo della caldaia. Immediatamente dopo la comunicazione, sono intervenuti i tecnici comunali per lavorare alla risoluzione della problematica, che è risultata però essere più seria del previsto.

Pertanto, nell’attesa della riparazione dell’impianto, è stata disposta con urgenza la chiusura delle attività didattiche che si svolgono nel plesso centrale della Scuola “Madre Teresa di Calcutta” in Via Dante Alighieri riguardanti, nello specifico, la scuola primaria e la scuola dell’infanzia precedentemente situata in viale Miramare.

Diversamente, come si legge nella stessa ordinanza, la numero 1 del 2019, alunni e docenti si sarebbero trovati ad operare in condizioni climatiche tali da compromettere la propria salute.

 

Maria Teresa Valente – Ufficio di Staff del Sindaco

COMMENTI

WORDPRESS: 0