SOLIDARIETÀ ALLA PL: SECONDA AUTO INCENDIATA IN MENO DI UN MESE

                             

Prencipe, Energas: “Consiglio Comunale sia garante del risultato”
SDANGA: “PER IL SOTTOSCRITTO IL CALCIO È FINITO”
Per «oro rosso»agricoltori e lavoratori tutti scontenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Sindaco, il Vice Sindaco, la Giunta e l’intera Amministrazione Comunale esprimono solidarietà per il nuovo attentato incendiario che ha visto ancora una volta colpito un uomo della Polizia Locale di Manfredonia.

Ignoti hanno infatti dato alle fiamme, verso le ore 23.30 di giovedì 3 gennaio, un’auto di proprietà di un capitano della PL di cui, per privacy, si omettono le generalità.

Esattamente come accaduto lo scorso 16 dicembre, la vettura era parcheggiata sotto l’abitazione dell’uomo. E, anche questa volta, l’incendio sarebbe partito da un ordigno esplosivo posizionato sull’automobile.

Sconcerto e rammarico sono i sentimenti espressi dal primo cittadino e dalla Giunta per questo secondo attentato che segue a meno di un mese il precedente.

Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Manfredonia.

 

MTV – Ufficio di Staff del Sindaco

COMMENTI

WORDPRESS: 0