NESSUN CONCORSO DA DIRETTORE DELL’OSPEDALE DI MANFREDONIA, L’ALLARME DEL CISNAC

                          E’ stata pubblic

Manfredonia. La nuova vita di Villa Rossana
Mattinata, costituita l’associazione Pro Loco
Manfredonia, il 13 agosto la rievocazione storica della pesca con la "sciabica"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stata pubblicata sul B.U.R. Regione Puglia in data 29/11/2018 n° 115 , con delibera ASL/FG del 30/11/2018 n° 226/18 e successivamente con integrazione sul B.U.R. Regione Puglia in data 13/12/2018 n° 158 , delibera ASL/FG del 14/12/2018 n° 247/18. Si legge che ( nell’avviso di sorteggio componenti commissioni preposte all’espletamento di varie procedure selettive) sono presenti il concorso per direttori di Struttura Complessa: Ortopedia , Cardiologia, Chirurgia Generale, Servizio Trasfusionale e Psichiatria CSM per il P.O. di Cerignola;  Ortopedia , Patologia clinica e di laboratorio, Chirurgia Generale e Servizio Psichiatrico diagnosi e cura per il P.O. di San Severo.

“Come si nota – scrive il sindacato Cisnac in una lettera inviata, tra gli altri, a Michele Emiliano, al vicepresidente della Regione Giandiego Gatta, al direttore Asl Fg Vito Piazzolla e al sindaco Angelo Riccardi – per il P.O. di Manfredonia “ad oggi” è presente solo il concorso per direttore di struttura complessa per la Psichiatria CSM;  null’altro riguardo le strutture di Ortopedia , Medicina ,Cardiologia, Chirurgia Generale ed Anestesia e Rianimazione.

 

Questo preoccupa i dipendenti che da dati in suo possesso hanno portato il P.O. di Manfredonia ad essere uno degli P.O. di Base più produttivi e non solo ma anche di qualche  P.O. di I° Livello. Risultato raggiunto con tanta fatica visto la grave carenza di personale, come la grave carenza di anestesisti che dal mese di agosto sono presenti solo 3 unità che ad oggi continua ad essere tale nonostante i vari solleciti alla direzione. Da non dimenticare la grave carenza di strumentazioni. Siamo ancora aspettando l’apertura dei reparti di Lungo degenza e riabilitazione. Inoltre si aspetta la  nomina del  nuovo Direttore Sanitario per il P.O. , dopo aver spostato presso altra sede  il precedente Dr. E. Balsamo. Confidiamo che al più presto si proceda con i concorsi da Direttore di  S.C. anche per il P.O. di Manfredonia. Anche perché in caso contrario dobbiamo pensare che si voglia ulteriormente declassare il P.O. , lasciando “forse” solo qualche struttura semplice. Tutto questo  agita  molto anche gli animi della popolazione di questo vasto territorio che già in passato ha pagato pesantemente  perché si è vista privare di strutture complesse con decisioni molto discutibili”.

COMMENTI

WORDPRESS: 0