Botti di Capodanno, due feriti nel Foggiano. In fiamme una ventina di cassonetti

Due feriti lievi nel Foggiano, cassonetti in fiamme – Un giovane di 17 anni e un uomo di 33, sono rimasti leggermente feriti durante i festeggiame

Commercialisti: in Puglia pendono 35mila cause tributarie
Furti auto: i numeri a Foggia e in provincia
Sergio Sorbino, Generale dei Carabinieri a Monte Sant'Angelo

Due feriti lievi nel Foggiano, cassonetti in fiamme – Un giovane di 17 anni e un uomo di 33, sono rimasti leggermente feriti durante i festeggiamenti nella notte di Capodanno per l’esplosione di fuochi d’artificio nel foggiano. I due – fanno sapere dalla Questura – hanno riportato lievi bruciature al volto.

In nottata sono stati medicati dai sanitari del pronto soccorso degli Ospedali Riuniti. Guariranno in una settimana al massimo. Sono invece una ventina gli interventi fatti dai vigili del fuoco per cassonetti in fiamme a Foggia. Agli inquirenti spetta il compito di accertare se i roghi siano accidentali, partiti da qualche fuoco d’artificio finito inavvertitamente nei raccoglitori di rifiuti, o siano stati appiccati volutamente.

COMMENTI

WORDPRESS: 0