ISOLE TREMITI E FORESTA UMBRA DESIGNATE ZONE SPECIALI DI CONSERVAZIONE

                    Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa ha fir

Pippo Baudo 'in viaggio' a Zapponeta
Manfredonia, sfiorano flangiflutti, tragedia sfiorata per 2 diportisti
Pienoni sulle spiagge del Gargano,chiusa la Galleria di Monte Saraceno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa ha firmato i decreti con i quali vengono designate 92 nuove ZSC (Zone Spe­ciali di Conservazione). Tra queste, in Puglia, le Isole Tremiti (che è già Area Marina Protetta), la Foresta Umbra (Parco del Gargano), aree umide importanti come le zone umide della Capita­nata, diverse paludi e laghi Costieri. Il Ministro Costa ha spiegato che è l’atto con­clusivo di una lunga serie di contrattazioni con le Regioni interessate (Basilicata, Puglia, Molise e Abruzzo). Una firma, atte­sa da 7 anni. Nelle ZSC, a differenza dei SIC (Siti di Importanza Comunitaria), sono previste “misure di conservazione” e “piani di gestione” con specifici regolamenti. La designazione delle ZSC infatti, è un passaggio fondamentale per la piena attuazione della Rete Na­tura 2000 perché garanti­sce l’entrata a pieno regi­me di misure di conserva­zione sito specifiche e of­fre una maggiore sicurez­za per la gestione della re­te e per il suo ruolo strategico finalizzato al raggiungimento dell’obiet­tivo di arrestare la perdita di biodiversità in Europa entro il 2020.

COMMENTI

WORDPRESS: 0