Niente soldi per il "Miramare"

È definitiva la graduatoria degli interventi sugli impianti sportivi di 90 Comuni pugliesi, con un’attivazione di complessivi 7 milioni e 626 mila eur

la Giornata del Rifugiato
Manfredonia Nuova deposita mozione contro installazione deposito gpl Energas
Camera Ardente Mons. Castoro

È definitiva la graduatoria degli interventi sugli impianti sportivi di 90 Comuni pugliesi, con un’attivazione di complessivi 7 milioni e 626 mila euro. Un investimento con pochi precedenti su campi sportivi, palazzetti, palestre o strutture polivalenti, che saranno ampliati, potenziati, messi in efficienza dal punto di vista energetico o riqualificati.

“Siamo davvero contenti di chiudere il 2018 con il botto di così tanti interventi finanziati”, sottolinea l’assessore regionale allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese, secondo cui, grazie all’incremento di risorse disposte da ultimo, “si estende l’efficacia di una delle azioni più qualificanti delle politiche sportive pugliesi del Governo Emiliano, tesa ad avere ovunque impianti pubblici belli e accessibili per la pratica sportiva popolare”.

In provincia di Bari, con circa 900 mila euro, sono finanziati interventi a Alberobello, Binetto, Bitetto, Castellana Grotte, Grumo Appula, Molfetta, Monopoli, Polignano a Mare, Terlizzi e Triggiano. Nella BAT si indirizzano 300 mila euro a Bisceglie, Minervino Murge e Trinitapoli. Brindisi, Ceglie Messapica, Cisternino, Fasano, Francavilla Fontana, Mesagne, Ostuni e San Donaci, in provincia di Brindisi, vedranno i loro impianti sportivi comunali finanziati con 660 mila euro.

In provincia di Foggia, Biccari, Bovino, Cagnano Varano, Carpino, Celenza Valfortore, Monte Sant’Angelo, Monteleone di Puglia, Ordona, Orta Nova, Panni, Peschici, Rignano Garganico, Rocchetta Sant’Antonio, Roseto Valfortore, San Marco La Catola, San Severo, Troia, Vico Del Gargano, Volturino e Zapponeta potranno contare su un finanziamento complessivo di 1 milione e 700 mila euro.

In provincia di Lecce, 3 milioni e 200 mila euro finanzieranno interventi su impianti sportivi dei Comuni di Acquarica del Capo, Alezio, Alliste, Aradeo, Botrugno, Caprarica di Lecce, Castrignano dei Greci, Collepasso, Corigliano d’Otranto, Corsano, Cutrofiano, Galatina, Giurdignano, Lecce, Leverano, Martignano, Matino, Melendugno, Muro Leccese, Nardò, Nociglia, Ortelle, Otranto, Racale, Ruffano, San Cassiano, San Donato di Lecce, Sanarica, Scorrano, Seclì, Soleto, Spongano, Squinzano, Supersano, Surano, Taurisano, Taviano, Tricase, Tuglie e Ugento.

In provincia di Taranto infine, con 860 mila euro saranno sostenuti lavori sugli impianti sportivi comunali di Carosino, Crispiano, Fragagnano, Grottaglie, Manduria, Maruggio, Massafra, Palagiano e San Giorgio Ionico.

false

COMMENTI

WORDPRESS: 0