Rivolta al Cara di Borgo Mezzanone, preso ganese accusato di devastazione

Del 12 Jan 2018 in Cronaca, News

Un uomo proveniente dal Ghana – accusato di aver preso parte alla rivolta avvenuta lo scorso anno nel centro di accoglienza di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia – è stato arrestato dai Carabinieri a Bernalda (Matera). L’uomo era ricercato da marzo dello scorso anno.

Condividi

  »

Commenta