Foggia, apre il secondo casello autostradale di Foggia „E’ ufficiale: apre il nuovo casello autostradale di Foggia“

Del 06 Dec 2017 in Attualità, News

Foggia, apre il secondo casello autostradale di Foggia

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, informa la cittadinanza della comunicazione formale dalla società Autostrade per l’Italia SpA al Ministero delle Infrastrutture della messa in esercizio del nuovo casello autostradale Foggia Zona Industriale, prevista per il prossimo 20 dicembre (così come aveva annunciato Nencini a FoggiaToday): “E’ una notizia positiva che il territorio aspettava da tempo. La definizione degli aspetti finanziari legati al finanziamento dell’opera – in particolare nella parte di competenza del sistema istituzionale del territorio – consente alla Capitanata di dotarsi di una infrastruttura di fondamentale e strategica importanza per il proprio sviluppo economico”

Franco Landella ricorda “Nei giorni scorsi, come detto, il Comune di Foggia ha infatti provveduto a completare il passaggio relativo ai pagamenti che erano in capo alle istituzioni, chiudendo quella lunga fase in cui, soprattutto in ragione delle numerose difficoltà in ordine all’assolvimento degli impegni assunti da ciascun soggetto, i tempi della messa in esercizio si erano allungati.

Per il primo cittadino “la comunicazione ufficiale della società di Autostrade per l’Italia SpA, dunque, è il coronamento di un lavoro in cui l’Amministrazione comunale ha svolto un ruolo ed una funzione di serietà e responsabilità nell’interesse di Foggia e dell’intera provincia”

Conclude Franco Landella: “Per l’importanza di questo momento sarà mia cura provvedere ad organizzare in coincidenza con la messa in esercizio dell’opera una cerimonia di inaugurazione, invitando personalmente il Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, le autorità, i rappresentanti istituzionali e quelli delle categorie produttive e delle forze sociali, affinché la giornata del prossimo 20 dicembre sia anche simbolicamente una svolta per il futuro della nostra comunità”

 

Condividi

  »

Commenta