Controlli anti-contraffazione: seqeustrati 11 milioni di articoli

Controlli a tappeto in materia di merce contraffatta e abusivismo commerciale. Il comando regionale della guardia di finanza ha disposto l’esecuzione

Manfredonia, Cc chiudono circolo privato ‘Civilis Donia’
Manfredonia , più affluenza di turisti nel nostro territorio
Legambiente sull'operazione Black Land:"si prefigura un ecocidio"

Controlli a tappeto in materia di merce contraffatta e abusivismo commerciale. Il comando regionale della guardia di finanza ha disposto l’esecuzione di un piano straordinario di interventi finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno della contraffazione, dell’abusivismo commerciale e di tutte le forme di illegalità ad esse correlate.

Il piano di interventi si colloca nell’ambito della missione Istituzionale finalizzata alla tutela del mercato dei beni e dei servizi ed è stato realizzato attraverso una costante azione di controllo economico del territorio. L’operazione – messa a segno nei giorni 7 e 8 ottobre – ha registrato l’esecuzione di 161 interventi, nel corso dei quali sono stati sequestrati circa 11 milioni di articoli, con la denuncia di 69 persone.

 

L’attività ispettiva ha evidenziato un’incidenza maggiore di irregolarità per alcune tipologie di prodotti: 6,6 milioni di articoli nel settore dell’abbigliamento ed accessori, 2,6 milioni di articoli nel settore dei beni di consumo e 800 mila articoli di elettronica, risultati contraffatti ovvero ritenuti dannosi per la sicurezza dei consumatori e, quindi, sottoposti a sequestro.

A conferma del ruolo di centralità del Corpo nello specifico comparto operativo, si evidenzia l’utilizzo del portale S.I.A.C. (Sistema Informativo Anti Contraffazione), progetto co-finanziato dalla Commissione Europea ed affidato dal Ministero dell’Interno alle fiamme gialle. Dall’inizio dell’anno, sono stati effettuati 1.267 controlli su tutto il territorio regionale, con 877 soggetti denunciati, 482 sanzioni al consumatore, con oltre 25 milioni di articoli contraffatti o ritenuti non sicuri.

 


false

COMMENTI

WORDPRESS: 0