Mattinata. Sindaco Prencipe rassicura i turisti: "L´estate non è finita"

La recente ondata di maltempo che ha coinvolto l’intero Gargano ha interessato anche il nostro paese, sebbene in maniera più circoscritta rispetto a

"CASTAGNATA" AI NUOVI COMPARTI IL GIORNO 8 NOVEMBRE
IL GINO LISA RIPARTE CON VOLI LINEA E CHARTER
LE PREVISIONI METEO DEL WEEKEND: MODERATO MALTEMPO

La recente ondata di maltempo che ha coinvolto l’intero Gargano ha interessato anche il nostro paese, sebbene in maniera più circoscritta rispetto ad altre realtà territoriali a noi vicine”. E’ il primo cittadino di Mattinata, Michele Prencipe, a fare il punto della situazione nel suo comune,, anch’esso coinvolto dall’ondata di maltempo dello scorso weekend che si è abbattuto sull’intero Gargano. “I danni – prosegue Prencipe nel comunicato stampa – risultano confinati ad una porzione limitata del territorio. Il riferimento è alla parte interna, quella a prevalente vocazione agricola e zootecnica. Con riferimento ad essa è mia intenzione, come primo cittadino, attivarmi in tempi brevi per richiedere il riconoscimento dello stato di calamità naturale”.
Per quanto riguarda la fascia costiera – presso cui insistono la gran parte delle aziende che operano nel comparto turistico – il sindaco di Mattinata rassicura che “non si segnalano disservizi né danneggiamenti di alcun tipo”.
Per tale ragione, Prencipe sente di “spendere parole di convinta e ferma rassicurazione nei confronti di quanti hanno scelto e desiderano scegliere Mattinata come meta delle proprie vacanze”. Le strutture ricettive non hanno subito alcun danno di natura strutturale, al pari della zona costiera che continua a preservare le caratteristiche di immacolata bellezza che ne fanno una delle perle più pure del nostro Gargano.
L’offerta turistica di Mattinata “è ancora estremamente ampia e ricca di appuntamenti disegnati sulle esigenze dei nostri turisti e sulle specificità del nostro territorio”. E annuncia l’importante appuntamento della Gargano Running Week, in programma dall’8 al 12 di ottobre: appuntamento – che vedrà l’arrivo di turisti provenienti da tutta Italia e dall’estero – durante il quale Runners e non solo si immergeranno in una cinque giorni all’insegna dello sport  e della scoperta della bellezza incontaminata del nostro territorio.  
false

COMMENTI

WORDPRESS: 0