Manfredonia, in auto di 22enne ascia, accette, picconi: arrestato

Norucu Alin cittadino rumeno classe 1991 è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Manfredonia per porto abusivo di armi e resistenza a Pub

Vieste, pesca a strascico:multato peschereccio di Manfredonia
Affidamenti sospetti a Mattinata, indagato ex capo Ufficio Tecnico. Occhi puntati sui campi sportivi dei Gentile
accusato di rapina, ordine carcerazione per 49enne

Norucu Alin cittadino rumeno classe 1991 è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Manfredonia per porto abusivo di armi e resistenza a Pubblico Ufficiale. I Carabinieri in zone rurali del Comune di Manfredonia, hanno intimato l’alt ad un’autovettura, il conducente, arrestata la marcia, è fuggito a piedi. Raggiunto e fermato dai Carabinieri ha tentato di colpirli ma è stato bloccato.

Nel bagagliaio dell’autovettura sono stati rinvenuti un’ascia, due accette, due picconi, una cesoia, due taglierini, quattro cacciaviti, una tenaglia, due coltelli con manico in ferro ed uno a serramanico una pinza ed una roncola, attrezzi generalmente utilizzati per la perpetrazione di reati contro il patrimonio nelle aree rurali.


Redazione

COMMENTI

WORDPRESS: 0