Settimana di sensibilizzazione e prevenzione della cecità

Ancora due giorni, oggi e domani, per visitare la "Mostra di pittura solidale" ospitata nel chiostro di Palazzo San Domenico, sede municipale. Dalle 1

Monte S.Angelo nella rete dei Cammini sacri
Domani parte il servizio di refezione scolastica
Venerdì 21 giugno il solstizio d´estate a San Leonardo

Ancora due giorni, oggi e domani, per visitare la “Mostra di pittura solidale” ospitata nel chiostro di Palazzo San Domenico, sede municipale. Dalle 10.30 sino alle 21.30 è possibile apprezzare i quadri esposti, donati da numerosi artisti nazionali, il cui ricavato della vendita viene devoluto in favore dell’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Foggia. Questa infatti è la settimana dedicata alla sensibilizzazione ed alla prevenzione della cecità (3-10 dicembre) ed il territorio sipontino ospita una serie di iniziative, patrocinate dalla Regione, dalla Provincia e dal Comune.

Il Centro Culturale “Diomedes” ha organizzato la seconda edizione della “Mostra Collettiva Nazionale di Pittura Contemporanea” esaltando, nell’occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, il ruolo che hanno svolto e svolgono ancora l’arte e la cultura in generale nella costruzione di una identità collettiva comune. L’invito per partecipare alla mostra è stato rivolto a tutti gli artisti che nelle precedenti otto edizioni del Concorso Nazionale di Pittura “Diomedes” avevano già assicurato la loro presenza ed alla fine sono stati ben 48 a mettere a disposizione due tele a testa per concorrere alla raccolta fondi.

Il Presidente dell’associazione “Diomedes”, Vittorio D’Ambrosio, afferma: “La partecipazione del pubblico, che a partire dai primi momenti di apertura della mostra ha iniziato ad affluire numeroso, costituisce come sempre la migliore dimostrazione del vivo apprezzamento di cui questa manifestazione gode da parte dell’intera città di Manfredonia e lo sprone per gli organizzatori a continuare in questo impegno con l’aiuto delle Istituzioni”.

La settimana di sensibilizzazione e prevenzione si sviluppa anche per il tramite di una Unità Oftalmica dell’Agenzia Internazione per la Prevenzione della Cecità che, oggi e domani, staziona in Piazza del Popolo (dalle ore 9,00 alle ore 12,00; dalle ore 15,30 alle ore 19,00). Negli stessi giorni personale medico di alto livello professionale effettua delle visite oculistiche gratuite, direttamente presso le Scuole Materne “Rione Occidentale”, “Borgo Mezzanone” e “San Francesco”. Lo scopo è di abituare i bambini in età prescolare a comprendere l’importanza della prevenzione visiva attraverso una corretta educazione comportamentale ed una periodica visita di controllo.

Nei giorni 7, 9 e 10 dicembre, in adiacenza della sede del Centro Culturale Diomedes, in via E. Giustino n.12 , sosterà una Unità Mobile, munita di apparecchiature altamente specialistiche e con personale medico a bordo, a disposizione di coloro i quali vorranno effettuare una visita oculistica di controllo e per sensibilizzare, anche attraverso delucidazioni, quanti non hanno ancora la percezione dell’importanza della prevenzione visiva.

Il giorno 10 dicembre 2011, infine, incontro presso l’Auditorium di Palazzo Celestini, alle ore 18, sul tema: “Prevenzione per le Patologie Oculari” con i saluti del presidente D’Ambrosio, del dottor Michele Corcio (Presidente UICI di Foggia), di Angelo Riccardi (Sindaco di Manfredonia) e di Monsignor Michele Castoro (Arcivescovo Manfredonia-San Giovanni Rotondo-Vieste). I relatori saranno il professor Filippo Cruciani (Coordinatore scientifico del Polo Nazionale per la Prevenzione della cecità e Riabilitazione Visiva) dell’Università “La Sapienza” di Roma ed il dottor Antonio Laborante (Responsabile della Struttura Complessa di Oculistica di Casa Sollievo della Sofferenza).

Per ogni ulteriore informazione è possibile visitare il sito del Centro Culturale “Diomedes” al seguente indirizzo: http://www.diomedesmanfredonia.it.

Matteo Fidanza
Ufficio Stampa e Comunicazione – Comune di Manfredonia
false

COMMENTI

WORDPRESS: 0